Roma: fermate 78 prostitute, 40 accompagnate all'«Ufficio Immigrazione»

Pubblicato il da A tutta destra

Agenti della Polizia di Stato della Questura di Roma hanno effettuato mirati controlli lungo viale Palmiro Togliatti, viale Marconi, via Laurentina, via Cristoforo Colombo, via delle Tre Fontane, via Appia, via Tiburtina, via Salaria, via Flaminia. Durante il servizio sono state identificate 78 prostitute, per la maggior parte romene, ma anche albanesi e brasiliane; 40 sono state accompagnate presso l'Ufficio Immigrazione della Questura per ulteriori accertamenti e 18 sono state multate.

Gli Agenti della Questura hanno effettuato mirati servizi con posti di controllo nelle aree di competenza del Commissariato Casilino, con particolare attenzione alle zone di Torre Angela e della Borghesiana, nel corso dei quali sono state identificate 110 persone. Sono stati 84 i veicoli controllati e 4 le sanzioni elevate per violazione del Codice della Strada.

Proseguono, costantemente, i capillari controlli della Questura tesi al monitoraggio dei campi nomadi non regolari sorti nella Capitale e alla verifica delle persone ivi presenti.
Nella giornata di ieri, nell'ambito dell'attivita' di controllo delle aree golenali dei fiumi Tevere ed Aniene e dei nodi di scambio, gli Agenti della Polizia di Stato della Questura hanno effettuato un servizio di censimento degli insediamenti abusivi sorti nella zona del lungotevere Testaccio, nel corso del quale sono state controllate 18 persone e 2 veicoli.

Per essere informato degli ultimi articoli, iscriviti:

Commenta il post