Voto agli immigrati: finiani, Veltroni ed Idv presentano il progetto di legge.

Pubblicato il da A tutta destra

Gianfranco Fini fa ormai carte con la sinistra. Oggi pomeriggio, a Montecitorio, verrà presentato un progetto di legge per riconoscere il diritto di voto alle elezioni amministrative agli extracomunitari regolari residenti in Italia da almeno 5 anni.
La proposta è caldeggiata dal presidente della camera, Gianfranco Fini, insieme a quella per accorciare i tempi per il riconoscimento della cittadinanza italiana agli stranieri. C'è la firma di Walter Veltroni del PD, segue quella di Flavia Perina, del PDL, ovvero una fedelissima di Fini. La terza firma è di Roberto Rao, dell'UDC. Chiude Leoluca Orlando dell'Italia dei valori.
«Che cosa unisce questa eterogenea armata brancaleone?», si chiede oggi "Il Giornale". «Il desiderio di riconoscere il diritto di voto agli immigrati? Oppure un robusto e vigoroso antiberlusconismo?».

Per essere informato degli ultimi articoli, iscriviti:

Commenta il post