Elettricità: dal 1° luglio 2010 scattano le tariffe biorarie per tutti

Pubblicato il da A tutta destra

(ASCA) - Roma, 23 nov - Prezzi dell'elettricita' piu' bassi la mattina presto, di sera, la notte, il fine settimana e gli altri giorni festivi, quando la domanda e i costi sono minori; prezzi piu' alti nelle ore centrali delle giornate feriali, quando i consumi sono maggiori.

E' il nuovo sistema di prezzi biorari che entrera' in vigore progressivamente dal 1 luglio del 2010, per i consumatori dotati di nuovi contatori elettronici riprogrammati, cioe' in grado di misurare i consumi nelle diverse fasce e che intendano continuare ad utilizzare i prezzi di riferimento fissati dall'Autorita' per l'energia.

''Con i futuri prezzi biorari - ha commentato il Presidente Alessandro Ortis - si intende offrire opportunita' di risparmio diretto e, piu' in generale, favorire una maggiore equita' tra consumatori, l'efficienza energetica e la difesa dell'ambiente''.

Per essere informato degli ultimi articoli, iscriviti:

Commenta il post