Utilizzavano il ricongiugimento familiare per far arrivare cinesi in Italia. Manette per 45 persone

Pubblicato il da A tutta destra

TERAMO - E' di 45 arresti il bilancio di un'operazione compiuta dalla Polizia di Teramo che ha consentito di far luce su una "manovra resa legale", ma con chiaro intento fraudolente, 
Dopo mesi di indagine la Polizia ha, infatti, accertato che gli artecifi di questa "manovra" utilizzavano i ricongiungimenti familiari per far arrivare illegalmente in Italia alcuni immigrati cinesi, che altrimento non ne avrebbero avuto diritto.
Così dopo aver effettuato diverse perquisizioni i militari dell'arma, oltre 120 agenti,  hanno tratto in arresto 45 persone.

Per essere informato degli ultimi articoli, iscriviti:

Commenta il post