Terremoto: consegnati 100 buoni libro alle matricole dell'ateneo de L'Aquila

Pubblicato il da A tutta destra

(ASCA) - L'Aquila, 2 dic - E' iniziata la distribuzione dei 980 buoni libro dal valore di 100 euro ciascuno - per un valore totale di quasi 100.000 euro - destinati ai primi 980 studenti che si sono immatricolati all'Universita' dell'Aquila per l'anno accademico 2009/2010. All'incontro di consegna di 100 buoni, stamane all'Aquila, sono intervenuti, tra gli altri, Claudio Pasini, presidente di Manageritalia, Ferdinando di Orio, Rettore dell'Universita' dell'Aquila, e i librai coinvolti nel progetto. ''Ricominciamo da te!'' e' lo slogan dell'iniziativa, promossa anche attraverso un video che racconta l'Aquila 30 anni dopo, con la testimonianza di uno studente, diventato poi manager in un'azienda del territorio. Vuole promuovere i valori del merito e della cultura, sostenere una rapida ripresa dell'attivita' all'Universita' dell'Aquila, con l'obiettivo di mantenere e addirittura incrementare la sua capacita' attrattiva. Il presidente di Manageritalia, Claudio Pasini, ha commentato: ''Intendiamo dare un seguito al nostro impegno a favore dei giovani studenti dell'Universita' dell'Aquila in una logica di valorizzazione del merito, offrendo anche nei prossimi anni altri buoni libro a tutte le matricole 2009/2010 che saranno in regola con gli esami e avranno ottenuto una media elevata. Una risposta anche a quanti in questi giorni stanno consigliando loro di scappare all'estero''. ''L'Universita' dell'Aquila - ha aggiunto il Rettore - prosegue nell'autonoma ricostruzione delle proprie basi e del proprio futuro, come dimostra anche la vicenda della mancata concessione a tutt'oggi, da parte della Regione Abruzzo, dell'esonero dal pagamento della tassa regionale per gli studenti''.

Per essere informato degli ultimi articoli, iscriviti:

Commenta il post