Roma, stuprata davanti alla figlia di un anno e mezzo. Arrestati tre bulgari.

Pubblicato il da A tutta destra

Nostro malgrado, siamo costretti a registrare un altro episodio di stupro ed ancora una volta siamo costretti a prendere atto che gli autori della violenza sono cittadini immigrati. Trattasi di tre bulgari, che sono stati tratti in arresto dopo la denuncia sporta dalla donna.
Luogo della violenza, Roma. L'hanno stuprata a turno davanti alla figlia di un anno e mezzo. Vittima una donna di 25 anni. La sera del 16 novembre in via Tintoretto, mentre rincasava con la figlia, tre bulgari l'hanno violentata: in due abusavano di lei e l'altro teneva in braccio la bimba. Tre giorni dopo uno dei tre l'ha aggredita ancora, la ragazza si e' ribellata e l'uomo l'ha accoltellata ad una gamba. La giovane ha denunciato i fatti e la polizia ha arrestato i 3 bulgari.

http://3.bp.blogspot.com/_pBwL7pe3lZk/SUk8bu6ZOaI/AAAAAAAAAGY/6HI7gpVjKOU/s400/stupro.jpg

Per essere informato degli ultimi articoli, iscriviti:

Commenta il post