Rivolta di 200 disoccupati a Napoli, manifestazione contro la Jervolino

Pubblicato il da A tutta destra

1214923616967_001.jpgCirca 200 disoccupati appartenenti al "Movimento organizzato forza sociale" ed al "Movimento disoccupati storici" si sono concentrati ieri sera in via Partenope in attesa dell'arrivo del sindaco di Napoli, Rosa Russo Iervolino, e del sindaco di Roma, Gianni Alemanno, che dovranno partecipare ad una tavola rotonda.

 I disoccupati che esponevano cartelli sandwich con scritte contro la Iervolino e Bassolino, sventolavano tricolori. Poco fa davanti all'hotel Continental sono giunte anche alcune decine di ragazzi di destra "Casa Pound", che protestano per lo sgombero subito dalle forze dell'ordine dall'ex convento abbandonato nel rione Materdei che avevano occupato. "Vergogna, due pesi e due misure - affermano - l'estrema sinistra occupa otto stabili a Napoli, ai ragazzi di destra niente".

Per essere informato degli ultimi articoli, iscriviti:

Commenta il post