Napoli: adescava minorenni stranieri, arrestato 61enne pedofilo

Pubblicato il da A tutta destra

Gli inquirenti erano sulle sue tracce da oltre sei mesi e ieri sera l'operazione si è conclusa con le manette ai polsi di un 61enne da parte degli agenti della Squadra Mobile-Sezione Specializzata.
L'uomo, pare si tratti di un Preside di un Istituto di Scienze Sociali, tratto in arresto deve rispondere di violenza sessuale ai danni di minorenni. adescava minori stranieri, soprattutto zingari di etnia bulgara, e abusava di loro all'interno di un'abitazione di cui disponeva. 
Il pedofilo è stato bloccato al termine di un'attività di pedinamento ed osservazione proseguita per l'intera giornata che ha permesso di individuare l'immobile all'interno del quale si consumavano le violenze. La casa, uno squallido tugurio sporco e maleodorante, è tutt'ora ispezionato ed oggetto di un accurato sopralluogo finalizzato a reperire reperti scientifici utili alle indagini.

Per essere informato degli ultimi articoli, iscriviti:

Commenta il post