LAZIOGATE: STORACE, FIORE E MUSSOLINI RITIRINO COSTITUZIONE PARTE CIVILE

Pubblicato il da A tutta destra

Roma, 2 dic. - (Adnkronos) - "E' evidente che il signor Andrea Cacciotti ha qualche problema di testa e altri di ordine economico. Se sono vere, le sue dichiarazioni diffuse dal Corriere della Sera, ancorche' confuse, sgombrano il campo da ogni mio interesse alla vicenda Mussolini-Fiore. I quali, semmai, avranno domattina, all'udienza del cosiddetto Laziogate, abbondanti motivi per ritirare la loro costituzione di parte civile nei miei confronti dopo che avranno appreso dal materiale che produrra' il mio legale, Bruno Naso, che razza di manovra fu ordita contro di me e chi pagava con fondi pubblici il 'pentito' che mi fece dimettere da ministro". Lo dichiara Francesco Storace, segretario nazionale de La Destra.

Per essere informato degli ultimi articoli, iscriviti:

Commenta il post