"La Destra": mentre Tracheggiani corteggia la Lega, a Buontempo affidata la riorganizzazione del partito in Umbria

Pubblicato il da A tutta destra

E' stata affidata direttamente al presidente de La Destra, Teodoro Buontempo, la riorganizzazione del partito di Francesco Storace in Umbria: lo rende noto oggi lo stesso movimento, in un comunicato nel quale si ricorda che ''Aldo Tracchegiani, consigliere regionale dell'Umbria, non fa più parte de La Destra''. Buontempo ed il suo staff annunciano per le prossime settimane un calendario di appuntamenti politici da tenere in Umbria.

Da parte sua Tracchegiani, in una pausa dei lavori di stamani del consiglio regionale, ha confermato di aver ''scritto una lettera un mese fa al presidente Storace per comunicare i motivi per i quali non intendevo più proseguire il mio cammino all'interno de La Destra. La mia è stata, com'è giusto che fosse, un'uscita senza clamore. Ora sono nel gruppo misto di Palazzo Cesaroni'', ha concluso Tracchegiani.

Un Tracchegiani che da settimane sta portando avanti (insieme a Carla Spagnoli) un serratissimo corteggiamento alla Lega Nord del silurato Miroballo. Ora infatti il partito di Bossi, al quale in Umbria i sondaggi accreditano un roboante 4,5%, è in mano al duplex formato da Enrico Pau e Gianfreanco Salmoiraghi. Lega Nord che ormai da molti è considerata il treno buono che a marzo porterà in Consiglio. (fonte:http://www.umbrialeft.it/node/27062)

Per essere informato degli ultimi articoli, iscriviti:

Commenta il post