Gioventù Italiana: nasce il progetto "Arte in azione"

Pubblicato il da A tutta destra

COS’E’ “ARTE IN AZIONE”?
“Arte in Azione” nasce da un’idea dall'ambiente torinese di Gioventù Italiana, ed è un progetto che ha lo scopo di promuovere l’arte in ogni sua forma all’interno del movimento su scala nazionale: dalla scrittura alla poesia, dalla musica alla pittura, dalla grafica virtuale al disegno.
Un progetto che mira a coinvolgere ragazzi e ragazze che pensano all’arte come la più bella e la più pura delle forme di comunicazione a disposizione dell’uomo,attraverso mostre d'arte convegni ,azioni artistiche di protesta e di rivolta.

PERCHE’ “ARTE IN AZIONE”?
Da oltre trent’anni assistiamo ad un’egemonia della sinistra sulla cultura e sull’arte: a partire dal ’68, attraverso le avanguardie culturali, un certo mondo ha occupato e politicizzato questo settore facendo si che diverse forme di espressione non trovassero spazio all’interno dell’universo artistico.
Il nostro obiettivo è far sentire la voce di tutti gli artisti che vogliono rompere gli schemi e andare oltre, partendo dal presupposto che l’arte non può essere patrimonio esclusivo di alcuni, ma espressione di una creatività che appartiene agli spiriti liberi e alla gioventù che si riconosce nel valore più alto dell’amore per la Nazione.

E’ POSSIBILE UN’ARTE NON CONFORME?
L’idea di un’arte non conforme non solo è possibile, ma è auspicabile.
Siamo certi della maturità dei tempi per una presa di coscienza da parte degli artisti che pensano al connubio tra la Bellezza dell’arte e la lotta per l’affermazione di una società in cui i valori eterni della Giustizia sociale, dell’Onore, della Patria diventino gli elementi portanti di una comunità che volge lo sguardo al futuro con serenità e forza.

L’ARTE COME VITA; LA VITA COME ARTE
Noi vediamo nell’artista l’esempio di uomo completo. Lo stesso Nietzsche, considerava l’arte come elemento essenziale per l’individuo che vuole liberarsi dalle catene del tempo e aspira al progetto dionisiaco del grande “Si” alla vita.In tutte le epoche e in ogni luogo del mondo l’arte è stato il simbolo della vitalità, della gioia, del piacere di vivere. Oggi, la costruzione di un’arte libera dagli schemi e dai dogmi del pensiero progressista e materialista può essere l’occasione per l’uomo moderno di dare una risposta ai grandi dubbi di un’epoca priva di valori alti ai quali fare riferimento.

DA DOVE COMINCIARE…
Riteniamo che ogni militante, uomo d’azione, anima non conforme abbia il dovere di promuovere e diffondere i principi di “Arte in Azione”, cominciando dalla propria sezione e utilizzando tutti gli strumenti idonei al perseguimento dei risultati che questo ambizioso progetto si prefigge.
La ricerca di individualità, all’interno del nostro movimento (o dell’area a cui esso fa riferimento), le migliori disponibili, che sentano il bisogno di esprimere il proprio amore per l’arte, ma soprattutto le capacità e la creatività di cui dispongono, è il primo punto per cui questo programma esiste.

Da questo momento in poi, tutti coloro che leggeranno questo manifesto e vi si riconosceranno, avranno la possibilità di contribuire alla nascita e allo sviluppo di un cammino che richiede i più grandi sforzi (come è nostra abitudine!) per raggiungere obiettivi che ci rendano partecipi della realizzazione di questo grande sogno.Il nostro obbiettivo consiste nel mandare un messaggio di libertà e di vita alle nostre generazioni assopite da una società grigia e che ha appiattito le conscenze di un popolo.

Per Info: Emiliano Romanelli arteinazione@gioventuitaliana.org

Per essere informato degli ultimi articoli, iscriviti:

Commenta il post