Gasparri: ma quali immigrati? l'Italia ha altre questioni da affrontare in questo momento

Pubblicato il da A tutta destra

Finalmente una voce fuori dal coro (finiano). Maurizio Gasparri, presidente del gruppo Pdl al Senato è chiaro: «Sulla cittadinanza le uniche novita' che meritano attenzione sono gli esami per verificare la conoscenza della lingua e delle leggi del nostro paese da parte di chi, dopo dieci anni, presenta la domanda».
Per tutto il resto, riferisce Gasparri, in questo momento l'Italia e il Parlamento hanno altre urgenze. Dobbiamo iniziare ad occuparci seriamente delle questioni sociali ed economiche, dibatterle e risolverle. «Il Pdl, cosi' come nell'ufficio di presidenza ha detto no al voto per gli stranieri, si pronunci presto sulla cittadinanza dando voce alla netta maggioranza che non vuole decisioni affrettate e sbagliate'', ha concluso Gasparri.

Per essere informato degli ultimi articoli, iscriviti:

Commenta il post