FISCO: CONTRIBUENTI.IT, A NAPOLI 8 BAR SU 10 NON RILASCIANO SCONTRINO

Pubblicato il da A tutta destra

E' l'ultimo dato rilevato a Napoli da Contribuenti.it, Associazione Contribuenti Italiani. ''A Napoli, come in molti comuni italiani, il 78,8% dei bar non rilascia lo scontrino fiscale'', denuncia Vittorio Carlomagno presidente di Contribuenti.it. ''Siamo pronti - prosegue - a stipulare un patto col governo per stroncare l'evasione anche mediante l'uso dello scontrino gratta, vinci e parcheggia''. Nella citta' partenopea, secondo una nota dell'associazione, su 36 controlli effettuati dalla Polizia tributaria, ben 28 esercenti sono stati multati per non aver emesso il regolare scontrino fiscale e numerosi sono i clienti che, all'atto del pagamento, si sono ritrovati tra le mani ''scontrini di prova'' anziche' scontrini fiscali. ''L'evasione fiscale e' ancora lo sport piu' praticato dagli italiani - continua Carlomagno -. Nelle discussioni di tutti i giorni, supera finanche il calcio. Per combattere l'evasione fiscale, ma anche per rilanciare i consumi, l'idea dello scontrino gratta e vinci puo' funzionare. Chiediamo che venga istituito subito. E per lo shopping natalizio ricordiamo a tutti i contribuenti che senza lo scontrino fiscale non si possono cambiare i prodotti o far valere la garanzia''.
(Fonte Asca.it)
Per essere informato degli ultimi articoli, iscriviti:

Commenta il post