Dalla Mussolini la proposta di divieto di fumo in macchina in presenza di bambini

Pubblicato il da A tutta destra

Non per altro è attuale Presidente della Commissione Parlamentare per l'infanzia e l'adolescenza, Alessandra Mussolini, la firmataria della proposta di legge che sarà sottoposta all'attenzione della Camera dei Deputati nei prossimi giorni.
L'obiettivo è quello di ottenere la maggioranza dei consensi e far approvare il "divieto di fumo in auto in presenza di bambini a bordo". La parlamentare del Pdl sostiene che «troppo spesso si vedono adulti  che fumano in auto in presenza di minori, rendendo l'aria irrespirabile e trasformando il veicolo in vere e proprie camere a gas».
«Tutto0 ciò prosegue Mussolini-  non possiamo più permetterlo. E' necessario tutelare i minori e per questo proporremo che i fumatori colti a non rispettare il divieto vengano sanzionati con la perdita di 5 punti sulla patente e contravvenzioni salatissime».
Una proposta di Legge che tende a salvaguardare la salute dei nostri figli. L'iniziativa presentata alla Camera sarà firmata anche da Maurizio Impicca, Carla Castellani e Manuela Di Centa.

Per essere informato degli ultimi articoli, iscriviti:

Commenta il post