Crocefissi: Moretti (AreaDestra) presenta una mozione in Consiglio Comunale

Pubblicato il da A tutta destra

Val di Magra-Val di Vara: Andrea Moretti Consigliere capo gruppo Area Destra Sociale LD/MSFT ha presentato una mozione consiliare relativa alla sentenza della Corte europea dei diritti dell'uomo circa la presenza dei crocefissi in aula.

"Nessuno vuol mettere in discussione la laicità dello Stato (Ecclesia libera in libera patria), ma la sentenza della Corte europea ha offeso il sentimento di milioni di Italiani, dai cattolici praticanti, ai laici, agli atei , in quanti comunque si riconoscono nel comune denominatore di appartenere al Popolo Italiano ricco di civiltà , di fede ( per i credenti), di tradizione e di cultura"si legge nella mozione, che sarà discussa nel Consiglio Comunale del prossimo venerdì. Nella mozione è richiesto quindi l'impegno del Sindaco e della Giunta a "Voler rappresentare in tutte le sedi Istituzionali, in particolare alla Comunità Europea, il profondo dissenso del Comune di Ameglia nei confronti della citata sentenza della Corte europea per i diritti dell’uomo" " disattendere la predetta sentenza e per indebita interferenza negli affari interni di uno Stato europeo si, ma sovrano, per offesa al sentimento religioso degli Italiani (che sono la maggioranza)". "accertare che, non solo nelle scuole pubbliche del Comune, ma anche negli uffici pubblici la presenza del Crocefisso sia salvaguardata e venga ripristinata. Testimonianza incancellabile di 2000 anni di civiltà che al contrario di già vasti settori europei “la globalizzazione” ha cancellato per imporre nuovi modelli di “modernismo” legati al più sfrenato consumismo".
(da cittadellaspezia.com)

Per essere informato degli ultimi articoli, iscriviti:

Commenta il post