Cota (Lega Nord) sugli immigrati: Fini? Farà quello che dice il Pdl.

Pubblicato il da A tutta destra

(ASCA)- Torino, 23 nov - Sui dirtti degli immigrati ''la posizione del Pdl e' chiara. Fini e' una persona corretta e si atterra' alla posizione del suo partito''. Lo ha detto il segretario della Lega nord Piemonte Roberto Cota, a margine della presentazione della scuola di comunicazione del Carroccio che prevede due giornate di formazione per i giovani il 28 e il 29 novembre al Jolly hotel Ligure di Torino. Cota ha sottolineato come la posizione di Fini non sia quella di tutto l'ex partito di An, a cominciare da Gasparri che ''e' sulle nostre posizioni''. ''Noi siamo nel giusto'', ha detto ancora Cota.
''In riferimento alla cittadinanza facile o al diritto di voto - ha proseguito - siamo in un contesto storico nel quale cambiare le regole e' come voler dire venite tutti qui. E' come far da calamita per nuovi arrivi. E non credo che tra le dieci priorita' della gente ci siano questi due argomenti.
Inoltre - ha detto ancora Cota - bisogna considerare che la stragrande maggioranza degli immigrati vuole tornare a casa. Non serve dare la cittadinanza o il voto a chi non vuole rimanere''.

Per essere informato degli ultimi articoli, iscriviti:

Commenta il post

Dario Gagliano 11/24/2009 12:37


La destra sociale in Italia è inesistente. Mentre nel resto d'Europa (esclusa la Germania, ovviamente per il suo passato) è in corso una chiara ascesa della destra nazionalista. È un pò
sorprendente che dal '94-'96 l'elettorato che precedentemente votava sempre per l'MSI sembra che sia sparito.

La Lega è destinata a crescere e continuare ad aumentare consensi. Sopratutto se pensasse di abbandonare il nodo 'Padania' e sbarcare al Sud.


Dario Gagliano 11/24/2009 01:25


Incredible che sia la Lega ad aggressivamente portare avanti la battaglia contro l'immigrazione. Tutti l'attaccano per alcuni commenti, ma non è difficile capire perché continuano ad aumentare i
propri consensi.


A tutta destra 11/24/2009 07:39


La Lega continua ad aumentare il numero dei suoi elettori, perchè fa una politica di destra. Sta portando avanti le battaglie che avrebbe dovuto fare la destra sociale.