Caso Cosentino, anche da Buontempo ("La Destra") critiche severe

Pubblicato il da A tutta destra

Sulla vicenda di Nicola Cosentino, per il quale la Giunta per le Autorizzazioni della Camera ieri ha respinto la richiesta di arresto, ha registrato anche l'intervento del Presidente de "La Destra", Buontempo.
Secondo Teodoro Buontempo, «Cosentino, anche se fosse innocente, non solo non si dovrebbe candidare alla presidenza della regione Campania ma dovrebbe dimettersi. Chi riveste un ruolo pubblico deve essere il primo a sottoporsi al giudizio se non vogliamo che saltino tutte le regole della convivenza civile».

Per essere informato degli ultimi articoli, iscriviti:

Commenta il post