Bossi sugli immigrati: «Fini? Anche il suo partito "boccia" le sue idee»

Pubblicato il da A tutta destra

(ASCA) -  Il leader della Lega Umberto Bossi ribadisce le sue critiche a Fini per l'idea di concedere il voto e la cittadinanza agli immigrati. ''E' una cosa che divide'' ha commentato Bossi aggiungendo che ''Fini dice le sue idee ma che sono bocciate dal suo partito... ha detto che non dara' mai il voto agli immigrati. E penso che in nessun paese si dara' il voto agli immigrati: chi non e' cittadino non puo' votare, punto''. Bossi a Vicenza ne ha parlato a margine del meeting della Lega Nord estero, confermando anche che alle regionali la Lega avra' candidati governatori in Veneto e in Piemonte, perche' questa ''e' la promessa fatta da Berlusconi''. E rispondendo a chi gli chiedeva se non teme tensioni nel governo e tra Pdl e Lega, Bossi ha risposto: ''Non siamo preoccupati perche' sappiamo che Berlusconi mantiene la parola e la sua leadership e' indiscussa''.

Per essere informato degli ultimi articoli, iscriviti:

Commenta il post