Anche Bossi "bacchetta" i Giudici: «Quando la politica non può fare le leggi diventa pericoloso»

Pubblicato il da A tutta destra

Il leader della Lega Nord, Umberto Bossi, non usa mezzi termini e sintentizza con una sola frase la situazione politica attuale nel nostro Paese. Dice: «Se la classe politica non può fare le Leggi diventa pericoloso», lasciando intendere a chi è diretto il messaggio e a dare man forte a quanto sostenuto da Silvio Berlusconi proprio ieri.
Come si ricorderà nella notizia riportata ieri, il Premier ha in sostanza affermato la stessa cosa, anche se poi il suo ufficio stampa ha diramato in mattinana una nota con la quale smentisce che Berlusconi si sia rivolto ai suoi colleghi parlamentari in quei termini.

Per essere informato degli ultimi articoli, iscriviti:

Commenta il post