Alessandria: Forza Nuova in piazza a difesa del crocifisso

Pubblicato il da A tutta destra

Nella notte del 2 dicembre i militanti alessandrini di Forza Nuova hanno innalzato diverse croci di legno in vari punti delle città di Alessandria e Valenza. L’azione s’inserisce nel quadro della campagna nazionale forzanovista di difesa della Croce, avviata in seguito alla vergognosa sentenza della Corte europea dei diritti dell'uomo sulla presenza dei crocifissi nella nostra Nazione.

Le parole “IN HOC SIGNO VINCES” , riportate sulle croci, ci ricordano, la missione di ogni cristiano, che è quella di testimoniare, affrontando anche sofferenze e persecuzioni, la propria Fede. Il nostro gesto simbolico nasce, dunque, dalla volontà di ricordare a uomini ed istituzioni che questa nostra terra è, in ogni sua espressione, terra cristiana. La Croce è il segno di Fede che esprime la sintesi dei valori più alti su cui si sono costituiti il nostro popolo e la nostra civiltà; la Croce sta, innegabilmente, alla base della cultura, della storia e dell’identità italiana ed europea. Forza Nuova contrappone cosi alla glaciale burocrazia iperlaicista di Strasburgo il segno vero dell’Umanità nella sua realtà più alta. (fonte:http://www.agenfax.it)
Per essere informato degli ultimi articoli, iscriviti:

Commenta il post