Afghanistan, la Francia nega altri soldati ad Obama

Pubblicato il da A tutta destra

Secco no della Francia a Barack Obama. Il Ministro della Difesa Herve Morin, ha ribadito il "no", deciso, da parte della Francia alla richiesta di invio di nuovi rinforzi militari nel territorio afgano. Morin non ha fatto altro che ribadire quanto aveva già annunciato il presidente francese Sarkozy. «In questi due anni -ha detto il Ministro- abbiamo sostenuto un grandissimo sforzo inviando in Afghanistan circa mille uomini. Ora non intendiamo aumentare i nostri effettivi».
Morin non ha perso l'occasione per lanciare una sua proposta-provocazione: «Sarebbe meglio - ha concluso- che si aumentassero gli stipendi e gli addestramenti dei poliziotti afgani e che si investisse nello sviluppo e nella ricostruzione piuttosto che insistere con le missioni militari».

Per essere informato degli ultimi articoli, iscriviti:

Commenta il post