A spararle grosse si conquista elettorato: Fini sorpassa Berlusconi, secondo il sondaggio del Corriere della Sera

Pubblicato il da ADNKRONOS

Il centrodestra al 48%, con il Pdl oltre il 38%, il Pd 'tiene' con una percentuale che oscilla tra il 27,5 e il 30,2 ma che, con Di Pietro (7,4%), arriverebbe al 35,7%. Sono i dati forniti, sul 'Corriere della sera', dall'Osservatorio di Renato Mannheimer.
Secondo le rilevazioni relative al gradimento dei leader, invece, a svettare è Fini con un 60% circa di gradimento, superiore a Berlusconi (49%). Per quel che riguarda le altre forze politiche, Rutelli e la sua Api oggi avrebbero l'1%, l'Udc il 6,9%, la Lega il 9,5%.

Per essere informato degli ultimi articoli, iscriviti:

Commenta il post

Valentina Paoloni 11/23/2009 11:16


Mi sembra molto strano, anche se mi capita di sentire spesso espressioni di gradimento per Fini da parte di gente di destra. Per quanto mi riguarda, non lo gradisco nè come uomo nè come leader
politico. Una persona che rinnega il passato e cancella gli ideali che lo hanno portato al potere non è degno di ricevere stima da nessuno.


Dario Gagliano 11/22/2009 14:41


Esatto. Gli unici sondaggi veriteri sono quelli di Berlusconi, come abbiamo visto alle elezioni.


Dario Gagliano 11/22/2009 14:00


Non ci credo neppure per un minuto.


A tutta destra 11/22/2009 14:12


Anche a noi sembrano poco veritieri questi dati. Come scritto, sono stati pubblicati questa mattina dal Corriere della Sera,